Pronti, partenza, e... Manifestazione Nazionale al mare

share on:

Cosa ci hanno regalato queste belle giornate di mare a metà maggio? Una cosa è indubbia, siamo tornati a casa carichissimi di esperienze ed ispirazioni. Ecco tutto quello che sta nella nostra valigia di ritorno dalla terra della sabbia d'oro:

 

1. Tante amicizie nuove, e idee ancora più fresche ... Per la sezione di Gorizia la Manifestazione Nazione (il nostro più grande incontro nazionale annuale) è iniziata prima del solito a Lignano, perché il mercoledì eravamo già presenti al Gruppo Giovani, che è stato ricostituito recentemente e che ha visto creare un gruppo di belle e nuove amicizie. Il Gruppo Giovane esiste dentro UILDM relativamente da poco tempo, però va avanti e si allarga velocemente. Il gruppo unisce i soci adolescenti e giovani che vogliono mettersi in gioco, e vogliono far sentire la loro voce. Queste persone motivate prendono la responsabilità per un ricambio generazionale in futuro con l'efficenza massima. Proprio per questo primo giorno è stato una risorsa inesauribile di entusiasmo e di innovazione, carichi dei colori e valori tipici della gioventù. Mercoledì abbiamo potuto intraprendere un lavoro di squadra, dinamico ed interattivo, un'aspetto non sconosciuto, però più intenso di quello vissuto durante le precedenti manifestazioni.

2. Approccio di work hard, play hard. Se all'inizio ci siamo dedicati alle nuove esperienze ed amicizie in seguito dei giorni successivi ci siamo immersi in quelle consolidate, perché giovedì mattina le sale sono state piene di tutti soci (questo è stato il primo giorno ufficiale per tutti, senza limite d'età), perciò abbiamo ritrovato anche gli amici che non abbiamo visto da tanto tempo. L'ampia e luminosa sala arancione ha ospitato un workshop di Progetto Plus per un lavoro sociale e utile. Questo progetto è nato dalla collaborazione del Ministero del Lavoro e di UILDM per l'inserimento lavorativo delle persone disabili. Lo scopo di questo progetto è eliminare un problema in comune, la difficoltà nella ricerca di lavoro nonostante le nostre capacità. Non ci sorprende che durante il workshop l'utilità di questo progetto si è scoperto. Qua siamo stati presenti alla tavola rotonda, con le testimonanze in itinere degli amici di Udine e Emilia Romagna. Abbiamo avuto la possibilità di condividere il successo del progetto anche nel nostro territorio con una testimonanza goriziana.

3. Vitamina D, però in versione naturale, perché ci voleva veramente tanto ... In effetti, il primo giorno è stato così impegnativo che non ci ha permesso di sentirci giù per il fatto di brutto tempo di novem... ehm... maggio. Giovedì invece siamo stati meno incastrati tra gli impegni, di conseguenza anche il sole è stato meno incastrato tra le nuvole. Per festeggiare questa bella coincidenza abbiamo fatto un giro sulla spiaggia superaccessibile di Bella Italia Village.

4. Un pacchetto compatto di serietà e professionalità, tutto preso alla giornata scientifica ascoltando le ultime notizie dei medici, terapisti, psicologi e diversi esperti. Abbiamo imparato tantitissimo dalle persone meravigliose che hanno rappresentato i centri medici più famosi d'Italia specializzati in trattamento di malattie neuromuscolare. Abbiamo ascoltato un'approfondimento sull'importanza del registro dei pazienti,ed abbiamo capito come funziona il circolo vizioso psicologico dell'ansia e deficit respiratorio.

5. Un sacco di girlpower - Perché siamo orgoglosi di dirvi che eravamo presenti come sezione di Gorizia anche nel Gruppo Donne e abbiamo fatto una presentazione importante sulla doppia discriminazione sulle donne con disabilità. Inoltre, abbiamo conosciuto finalmente anche di persona maggior parte delle donne meravigliose, ambiziose, fortissime che compongono la UILDM italiana e così la nostra collaborazione online è diventata ancora più viva.

6. Portando a casa la lista dei nomi che comporrano la nuova direzione nazionale UILDM  sappiamo che sono stati eletti anche con i nostri voti. Aiguri e buon lavoro!

Ritratto di admin_gorizia

admin_vicenza